Progesterone naturale per la cura dei fibromi: chi ha info in merito?


Laura ha 45 anni e mi ha scritto il mese scorso per chiedermi se qualche ragazza del blog ha provato ad affrontare i fibromi con una cura a base di progesterone naturale.

Non mi ricordo di aver mai affrontato sul blgo specificatamente questa tematica, comunque questa potrebbe essere l’occasione giusta per farlo.

Salve, anche io ho un grosso fibroma più o meno asintomatico, solo che in passato mi provocava febbre alta prima del ciclo.
Avendo 45 anni e nn essendo ancora in menopausa, mi hanno consigliato isterectomia
Finora l’ho tenuto abbastanza a bada con la alimentazione (diciamo vegana, con cereali integrali etc…) e lo stile di vita.
Ultimamente però ho un po’ mollato (anche mentalmente), e lui a inizio anno (dopo un ritardo di mestruazioni di 15 giorni) ha fatto come altre volte, un “salto”, è diventato ancora più grande.

A fine mese ho un ecografia e so già cosa mi verrà proposto…io però andrò la con una domanda, che faccio anche a voi: “Mi sembra di aver capito che i fibromi derivino da uno squilibrio ormonale legato ad un eccesso di estrogeni, e quindi perché non provare con progesterone naturale?
C’è qualcuno che ci ha provato? E nel caso, cosa è successo?”
Grazie molte per l’attenzione e spero in una risposta.

Qualcuna può rispondere alla domanda di Laura?


5 risposte a "Progesterone naturale per la cura dei fibromi: chi ha info in merito?"

  1. Ciao, io ho provato per tre mesi il progesterone, me lo avevano prescritto per il sanguinamento, per ridurlo, li prendevo in ovuli , dovevo ridurre il quarto mese ma non avendo avuto miglioramento me lo hanno sospeso. So che viene dato anche per bocca, ma da diversi problemi, come labirintite scarsa concentrazione, non ricordo altro sono passati diversi anni. Ora sto bene i fibromi li ho fatti embolizzare.

  2. Ciao, io assumo il progesterone per curare l’adenomiosi e per risollevare il mio ferro, non ho alternative se non questa o l’intervento. Ho iniziato la cura da circa un mesetto, da subito ho avuto l’amenorrea ma anche degli effetti indesiderati come un gonfiore addominale imbarazzante che mi crea non pochi fastidi, inoltre ho preso 2 kg e mezzo nel primo mese. Non vorrei spaventare nessuno, continuerò la cura e come mi ha indicato il mio ginecologo ridurro la posologia per capire se scompariranno questi effetti.

  3. che differenza passa tra progesterone e progesterone naturale?a me hanno prescritto il progeffik 200 è un progesterone naturale o chimico?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...