Chi si è sottoposta a laparatomia su fibromi embolizzati?

Cinzia ha 37 anni e sogna una gravidanza. In passato si è sottoposta ad embolizzazione ma i suoi fibromi sono ancora troppo grandi e lei si chiede come possa essere subire una laparotomia dopo l’intervento di embolizzazione.

Ciao Eleonora,

ho 37 anni e vorrei tanto una gravidanza, ma ahimè ho i fibromi uterini.

i miei fibromi inizialmente misuravano 12cm, 8cm, 7cm, e altri piccoli di 2cm circa.

più di un anno fa leggendo il tuo blog e altre pagine fb dove parlano di fibromi uterini, ho scelto di farmi embolizzare perchè è un intervento non chirurgico.

mi faceva piacere l’idea di risolvere i miei fibromi senza dover avere un taglio sull’addome.

L’embolizzazione è andata bene, i fibromi sono devascolarizzati, sulla risonanza si vedono che sono tutti neri perchè sono state chiuse le arterie, ma la cosa più triste è che a distanza di un anno ho perso pochi cm.

Quelli piccoli di 2cm non ci sono più completamente riassorbiti, ma quelli 3 grossi hanno perso solo 3cm cadauno.

Pertanto nel mio utero ho fibromi che ora misurano 9cm, 5cm e 4cm.

Misure troppo grandi per pensare ad una gravidanza.

Sto pensando di fare una laparatomia, ma dato che i miei fibromi sono embolizzati, si possono togliere i fibromi senza problemi?

Ci sono donne che prima hanno fatto embolizzazione e poi in seguito (a causa della poca diminuzione dei fibromi) hanno scelto di operarsi in laparatomia?

Il radiologo che l’operata le ha detto che quando i fibromi sono grandi fanno fatica a perdere cm e che potrebbe provare a farli rimuovere chirurgicamente.

Cinzia però ha paura e vorrebbe confrontarsi con che ci sono già passate e che possono darle un consiglio e la loro testimonianza. Tra voi lettrici, che chi si è sottoposta prima ad embolizzazione e poi ad un intervento di laparatomia? Cinzia vorrebbe sapere se l’intervento su fibromi grandi embolizzati riesce senza danni all’utero e soprattutto se c’è qualcuna che è riuscita ad avere un gravidanza a termine.

Dai, date qualche buona news alla nostra Cinzia!