TORA-DOL


toradol gocceSi scrive proprio così, con il trattino in mezzo, ma io nei mei post scrivo sempre Toradol.

E’ l’antidolorifico più potente che io conosca. L’ho scoperto, mio malgrado, all’ospedale di Pietra Ligure. Ci sono arrivata in ambulanza, stremata dai dolori, che non passavano con nulla, e sono uscita camminando, leggera come una piuma, e di ottimo umore!

E’ bastata una flebo di Toradol per cancellare tutto. Dapprima mi pareva che non facesse effetto, anche perchè testarda come al solito mi ero alzata dal letto per andare in bagno (ci mancava pure che mi dessero la padella per fare pipì!) trascinandomi quell’aggeggio con la flebo atteccata e in pochi minuti avevo rimpito tutto il tubicino di sangue e ostruito il passeggio del miracoloso antidolorifico.

Ma poi, quando ho ripristinato la situazione di partenza, grazie anche ai consigli della mia compagna di camera straniera che allarmatissima mi indicava con gesti concitati di abbassare il braccio, il Toradol ha iniziato a fare il suo dovere.

D’un tratto non  sentivo più nulla. Di colpo non avevo più un utero. Anzi non avevo neanche più una pancia. E quando, dopo qualche ora, mia hanno dimessa, non avevo neanche più un cervello allarmato dagli ultimi eventi.

Quando il Toradol ha fatto effetto non avevo più niente. Siamo tornati a casa in taxi, abbiamo ordinato una pizza e poi ho dormito, quasi felice. E il giorno dopo,f atto ancora più incredibile, continuavo a non avere nessun tipo di dolore! Ero solo molto intontita, mezza addormentata. Infatti dovevamo fare le valigie per tornare a casa ed io non sono stata di nessuna utilità.

Per tutto il giorno mi sono crogiolata in questo stato di sonnacchioso benessere, lieta di aver scampato per un’altra intera giornata i dolori tristementi noti.

Perchè lo consiglio

  • Perchè  è assolutamente efficace. Elimina il dolore completamente e per un sacco di tempo.

Perchè lo sconsiglio

  • Perchè è difficile ottenere la ricetta per il Toradol (quello che ho io a casa, che è quello che viene prescritto per l’uso domestico, cioè senza flebo nè iniziezioni, è il Toradol gocce orali 20 mg/ml). Di solito viene prescritto ai malati terminali o per il trattamento del dolore post operatorio. Il mio medico di base me l’ha prescritto perchè conosce bene la mia situazione.
  • Perchè potrebbe aumentare il flusso del sangue. Sul bugiardino si legge “TORA-DOL inibisce la funzionalità piastrinica e potrebbe prolungare il tempo di sanguinamento“.
  • Perchè ha un sacco di potenziali conseguenze nefaste! Non le riporto nel dettaglio, ma su questo sito trovate tutti gli effetti collaterali del Toradol.
  • Perchè causa sonnolenza. Poco male di per sè, ma per chi deve guidare o svolgere qualche attività che richiede un minimo di attenzione aver preso il Toradol può essere un problema.

E comunque dopo quel giorno, in ospedale a Pietra Ligure, io il Toradol non l’ho più preso.


One thought on “TORA-DOL

  1. Mi è capitato negli ultimi due mesi di fare uso del Toradol in gocce. 10 miracolose gocce, per l’esattezza. Di solito funzionano, meglio di qualsiasi altro antidolorifico. Attenzione solo a non fare miscugli perchè io a causa di un sovradossaggio si Sinflex + Toradol sono arrivata in ospedale che non stavo in piedi e ho anche vomitato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...