Alessia scopre di avere ancora un fibroma dopo la miomectomia

Alessia ha 36 anni, abita a Roma e, dopo un intervento chirurgico per la rimozione dei suoi fibromi, ha scoperto di avere nell’utero ancora un fibroma di 3,5cm. Scoraggiata e sfiduciata non sa bene come affrontare la situazione..

Buongiorno Eleonora, io sono Alessia, ho 36 anni e sono di Roma.

Giorni fa ho casualmente visto un tuo video da youtube e ieri sera ho voluto acquistare il tuo libro! A Gennaio sono stata operata di miomectomia e mi hanno asportato 9 fibromi di cui uno di 6 cm…l’Intervento sembrava essere andato bene…il post operatorio faticoso con emorragia costante. Il chirurgo mi diceva che non era normale ma nello stesso tempo che poteva essere un assestamento ormonale e poteva starci. Io sentivo che qualcosa non andava e non riuscivo a fidarmi più tanto delle sue risposte… l’ho trovato un poco superficiale…così il 13 marzo ho preso coraggio e sono andata in un centro medico e ho fatto eco transvaginale col risultato che c’è un fibroma di 3,5 cm nella cavità!

Ora il chirurgo vuole operarmi di nuovo entro una settimana ma ho paura…non so se fidarmi in quanto il fibroma probabilmente da come mi è stato detto era già presente…ho sentito tante voci e tanti consigli ma ora sono molto confusa e non so a chi credere. Uno dei ginecologi che ho contattato mi ha prescritto Esmya e dopo due giorni è stata ritirata!!!

Mi ha detto che forse non potrò avere figli e mi sono scoraggiata tantissimo. In te ho trovato tanta positività ☺️…spero che leggere il tuo libro mi dia forza per affrontare questo momento. Un abbraccio da Roma e grazie per dedicare del tempo alla lettura del mio messaggio.

Anche se il mio libro inizia già dopo il primo intervento per la rimozione del primo fibroma,  Alessia leggerà che anche io ho vissuto una situazione simile: operazione a gennaio, matrimonio a maggio, a fine giugno sono incinta, partorisco a marzo dell’anno dopo e ad agosto avevo di nuovo un fibroma .. So bene come ci si sente!

Alessia non si fida più del suo chirurgo: qualcuna di voi a Roma vuole consigliarle un bravo ginecologo?

In bocca al lupo cara Alessia, vedrai che presto arriverà anche per te il lieto fine!