Monia e la ricetta di Esmya


Questa è la storia di Monia, che ha 35 anni ed è stata già operata due volte per esportare i Maledetti. Monia (come me del resto) è recidiva e se non riuscirà a vincere la sua battaglia utilizzando Esmya sarà costretta a farsi esportare l’utero.

Come me, Monia ha saputo dell’esistenza di Esmya leggendo un articolo su una rivista e come me l’ha cercata, senza successo, in Italia.

Il suo ginecologo non è contrario alla prescrizione di Esmya perchè conosce la casa farmaceutica che lo produce, la Gedeon Richter, e la ritiene affidabile.

Monia mi ha raccontato che a causa dei Maledetti fibromi la sua pancia si gonfia, come se fosse incinta di 4 mesi, e mi ha fatta ripensare ad un lungo periodo della mia vita in cui ho sofferto di questi gonfiori addominali. Avevo fatto molti esami, all’epoca, per capire di cosa si trattasse, ma nessuno medico ne era mai venuto a capo.

Ora, forse, il puzzle si ricompone. Anche se non sapevo ancora dell’esistenza del Maledetto Fibroma e non soffrivo ancora come soffro ora, la causa dei gonfiori probabilmente era lui.

Fortunatamente Monia non ha ancora ricominciato a soffrire per i forti dolori e il sanguinamento fiume e io spero con tutto il cuore che lei possa risolvere prima di tornare a vivere questo incubo.

Questo post è dedicato a lei, che è stata la prima a scrivermi dopo aver letto il mio blog e l’unica Fibroma Fighter a trovare il bugiardino di Esmya in italiano.

La ringrazio per avermi permesso di raccontare la sua storia e mi auguro possa ottenere a breve, come desidera, la sua ricetta di Esmya.


4 thoughts on “Monia e la ricetta di Esmya

  1. Ciao Monia, sono Ginevra (una delle fighters del blog). Da quello che leggo mi sembra di capire che il ns percorso ha qualche punto in comune, e vorrei farti alcune domande. 1. Prima dei due interventi, hai preso un farmaco che inducesse la menopausa per ridurre i fibromi? 2. Quanto tempo è trascorso tra un intervento e l’altro? 3. Hai per caso avuto dei figli dopo la 2nda operazione? Mi fermo qua ! Grazie e teniamo duroooooooooooo

  2. ciao Ginevra, piacere di sentirti! Non ho nessun problema a rispondere alle tue domande. Eccoti le mie risposte: 1- prima del primo intervento ho assunto i cosiddetti analoghi, per ridurre l’entità dei fibromi, ma al solo scopo chiurgico di aiutarne l’asportazione. 2- tra un intervento e l’altro sono passati circa 9 anni. 3- ora ho 35 anni e non ho ancora avuto figli….ma in un futuro (non troppo lontano) potrei volerne e se continua cosi rischio di ritrovarmi nuovamente con grandi fibromi e scarse probabilità di arrivare al termine di una gravidanza …il ginecologo mi ha già detto che sono sulla via di una isterectomia , che spero ovviamente di evitare con Esmya appena sarà possibile per me acquistarlo.
    Mi fa un sacco piacere sentire che siamo in tante e cosi grintose! Sentirvi ammetto che mi fa veramente sentire piu motivata.
    A presto!
    Monia

    1. Ciao Monia, grazie della risposta! Il nostro percorso sembra molto simile. Io a distanza di un solo anno e mezzo però mi trovo a dover rifare la terapia degli analoghi e l’intervento sooob … Teniamo duro e facciamo forza tutte assieme !! A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...