Grazie ragazze, vi adoro!


Grazie ragazze! Siete state meravigliose, vorrei abbracciarvi ad una ad una. Le vostre email, i vostri messaggi e i vostri commenti ieri mi hanno davvero scaldato il cuore e hanno alleggerito (non sapete di quanto) una situazione un tantino pesantina.

Mi avete scritto delle parole così belle, e così sagge, che avrei voglia di scrivere un secondo libro solo per mettercele dentro! Soprattutto vorrei dire grazie a due persone in particolare, che non cito esplicitamente perchè non alzare altre polemiche (ma spero sappiano che mi riferisco a loro), a due ragazze che avrebbero benissimo potuto dirmi: “Visto, te l’avevo detto ma tu non mi ha creduta” ed inceve mi hanno scritto tutt’altro, offrendomi tutto il loro supporto. Grazie, di cuore.

Pensate che nel marasma dei messaggi che mi ha mandato il dottore sabato non ne avevo sentito uno (e meno male!) in cui mi diceva che io sfrutto tutto e tutti per fare audience con il mio blog e che dovrei vergognarmi. E che io non voglio il bene delle persone ma solo sfruttarle per il mio tornaconto. Certo, infatti io guadagno migliaia e migliaia di euro per ogni post pubblicato o consiglio dispensato!! 🙂

Il tutto intervallato da una ventina di “Si vergogni” e una decina di “Ci vediamo in tribunale“.
Meno male che sabato me l’ero perso, almeno mi sono risparmiata, come mi ha scritto una di voi, un po’ di fango. Questa saggia amica mi consiglia di trattare il suo fango per quello che è: fango e basta.

Me l’avete chiesto in tante … stò bene, non preoccupatevi! Queste parole, e tutte le menzogne sul mio conto, non mi fanno più male.  Tra l’altro il dottore ha anche cancellato dalla sua pagina Fb e dalla mia Maledetto Fibroma tutte le accuse più pesanti che mi aveva fatto. Forse si è reso conto di aver esagerato e che se c’è qualcuno che stà diffamando qualun’altro senz’altro non sono io, nè è Cristina .. Oppure qualcuno l’ha fatto ragionare. Lo spero vivamente per lui.

A breve risponderò a tutte le mail, ma intanto vi auguro un buon inizio settimana rinnovando un invito che trovate spesso sulle pagine di questo blog. Ragazze, non abbiate paura di non accettare una diagnosi che non vi convince, non abbiate paura di fare domande, non abbiate paura di seguire il vostro istinto, o il vostro cuore. E questo vale per qualsiasi situazione della vostra vita (non solo per la salute)! Ci saranno sempre momento difficili, momenti di sconforto, o momenti in cui avrete la tentazione di scegliere la strada “più facile”, quella più battuta, quella meno faticosa. Ma i momenti così passano, mentre tutto il resto, quello che avrete raggiunto, resta.

Vi prometto che, a qualunque costo, questo blog resterà in piedi. Mi spiace per il dottore se “non avrà pace finchè non vedrà il mio blog chiuso” perchè io non ho alcune attenzione di abbandonarvi. Abbiamo costruito tutto questo insieme e io ragazze lo difenderò con le unghie.

Vi abbraccio!


6 risposte a "Grazie ragazze, vi adoro!"

  1. Grazie Eleonora…grazie a te ed a questo blog ho trovato la soluzione per i miei fibromi….grazie a te ed a Antonella ho aperto gli occhi sull’embolizzazione…grazie ragazzeee…tante donne ne soffrono dei fibromi…ho visto donne di 40 anni in pronto soccorso con complicazioni dovute all’isterectomia e mi sono venuti i capelli dritti prospettando il mio futuro…io mi sono salvata…salviamone una in piu’.

  2. Ti adoroooooo! Anche io x aver affrontato una situazione così pesante e difficile da gestire.
    Nonostante tutto non ti sei arresa, non hai mollato, non hai censurato i commenti.
    Sei rimasta come ” sei”, non hai ” snaturato” il tuo blog.
    Non ci hai deluso Ely! E x questo gioisco con te e tutte le altre amiche di ” Maledetto Fibroma”.
    Grazie x non averci abbandonato.
    Qui ci sfoghiamo, raccontiamo le nostre esperienze, ci confortano ( quando a qualcuna di noi viene fatto del male cerchiamo di proteggerla xche’ è come se lo avessero offeso ed umiliato ognuna di noi ” compagne di sventura”!)…..E poi ci rallegriamo, quando qualcuna vince contro il maledetto…..Quando nasce un bambino…..Ed oggi è uno di quei bellissimi giorni da festeggiare: questa volta la protagonista sei tu……Tu che hai trasformato il tuo percorso di dolore e paura in un’ esperienza da raccontare e divulgare x aiutare le donne a sentirsi meno sole e abbandonate nella lotta contro i ” maledetti”.
    Come sai, io non l’ ho vinta quella lotta…….Ma tifo con tutto il 💓 x le altre, le invito ad avere coraggio , a controllarsi sempre ( anche dopo aver tolto con esito positivo i fibromi, xche’ possono riformarsi ed è più facile intervenire se sono piccoli), ricordo a tutte quelle che desiderano bambini e che hanno tolto i fibromi di non aspettare tanto ( rispettando i tempi post intervento indicati dal ginecologo) perché potrebbero verificarsi delle recidive .
    Vai AVANTI Ely, sempre AVANTI non ti far fermare da niente è da nessuno.
    Fallo anche per me, che ho perso ma ho lottato e anche adesso mi ritrovo a raccogliere ” granelli di coraggio” , quel poco che mi è rimasto, x prepararmi all’ intervento.
    Portala avanti tu la mia battaglia, fallo x dare un senso a tutta la mia sofferenza.
    Non ti curar di loro, ma guarda e passa.
    NON RAGIONIAM DI LORO, MA GUARDA E PASSA……
    Vai avanti…..Anche io cercherò di farlo, cercherò di andare avanti.
    Ora mi aspetta l’ intervento, poi cercherò di rimettermi e recuperare le forze per stare meglio.
    E alla fine, come ultima tappa, dovrò rielaborare il tutto per andare avanti.
    Un abbraccio forte forte a te e a tuo marito che ti ha sempre sostenuta e incoraggiata. Ed è anche merito suo se tu hai scritto un libro, creato un blog e se noi siamo ” qui ” presenti ad aiutarci.
    Xche’ forse il dolore più grande è quello di non essere capire ed ascoltare.
    I fibromi ci isolano in una solitudine senza fine……A te, il merito di averla spezzata quella solitudine..,Di aver capito che c’è era bisogno di ASCOLTARE.

  3. Carissima Eleonora in questi anni hai svolto un lavoro enorme, e l’hai fatto con coraggio, onestà e amore. Questo è il motivo per il quale oggi siamo in tante a dirti grazie.
    Ti abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...