Benvenuto Alessio! Francesca partorisce nonostante i fibromi


Oggi festeggiamo con un bel fiocco azzurro! Il 4 novembre scorso Francesca, che ha portato avanti con coraggio e determinazione la sua gravidanza nonostante i fibromi, e nonostante i medici le sconsigliassero fortemente di procedere, ha dato alla luce il suo meraviglioso Alessio.

Alessio è un bel bambino di 3,2Kg ed nato all’ospedale Niguarda di Milano con parto cesareo a 37 settimane. Tutto è andato per il meglio e il piccolo non ha dovuto nemmeno stare in incubatrice, come invece si pensava fosse necessario.

Il parto di Francesca è stato un po’ più lungo di quanto siano i cesarei di solito ma per Francesca non è stato un problema e ci tiene a raccontarci una questione, in particolare:

Per quel che riguarda me non nego che sia stato un cesareo diverso e più lungo degli altri ma mi voglio soffermare su una cosa che a voi serve tantissimo perché c’è una bella differenza!
La cosa è questa. Per una come me con una gravidanza a rischio causa fibromi, dove i fibromi dovevano essere il male assoluto, ebbene essi mi hanno aiutata tappando la cervice ,impedendo il parto prematuro e persino le contrazioni dopo la rottura delle acque.  E che invece nel mio caso è stato inevitabile nonostante i tentativi rimuovermi il solo utero per colpa dell’unico elemento dato per sano: la mia placenta!
Perciò ragazze solo perché si hanno fibromi in utero non significa per forza che essi debbano essere la causa dei vostri impedimenti procreativi. Se volete un figlio.. fatelo! 
Francesca ha dovuto subire un’isterectomia ma a causa della sua placenta e non per i fibromi.
E mi è stato detto dai chirurghi “brava e coraggiosa a non esserti fermata al problema-fibromi, perché hai scelto il tuo momento procreativo migliore”. (La mia placenta avrebbe dato questo tipo di problema in ogni caso) ma almeno i fibromi mi hanno aiutato a portare avanti la mia prima/ unica gravidanza possibile.
Se ho un figlio lo devo un po’ anche a loro (e non avrei mai creduto nella vita di poterlo dire).
Durante la sua gravidanza con i fibromi Francesca ha condiviso con noi un sacco di consigli utili relativi a strategie di rilassamento e integratori vari e, alla fine, ha vinto la sua battaglia. Brava Francesca, per il coraggio che hai dimostrato e per tutti i modi che hai trovato per far fronte ad una situazione che partiva in maniera piuttosto complicata.
Auguroni di cuore per la nuova avventura della maternità che, ne sono certa, sarà la più entusiasmante di tutta la tua vita. Un abbraccio fortissimo a te e al tuo piccolo Alessio da tutte noi.

6 thoughts on “Benvenuto Alessio! Francesca partorisce nonostante i fibromi

  1. Auguri Francesca!
    Benvenuto Alessio….Ti stavamo aspettando!!!!!!!!
    Testimonianze come questa, oltre ad essere una gioia per il cuore, sono importantissime x le future mammine afflitte dai ” maledetti”…..Che cosa incredibile, ma vera….In questo caso sono stati ” benedetti”!!!!!!!!
    Complimenti Francesca x il tuo coraggio e la tua determinazione sei un esempio meraviglioso 😊
    Sono + che certa che leggeremo sul blog altre storie belle come questa…..Ed il merito sarà anche tuo, Francesca.
    Grazie x aver condiviso con noi problemi, ansie e gioie della tua gravidanza.
    Grazie x aver regalato fiducia a chi desidera fortemente mettere al mondo un bimbo nonostante tutto…..
    Anche se non ti conosco di persona, ti voglio bene e sono felice te.
    😘🤗

  2. Grazie mille ragazze tutte per i messaggi, la simpatia e il sostegno! Un bacino a tutte voi anche da parte del “Piccoletto”! 🙂
    Elena un grande bacio in particolare è grazie di aver pubblicato la mia storia e il mio lieto fine.
    p.s. per chi se lo sta chiedendo, il mio problema di placenta ha un nome: placenta accreta. Se ne sono accorti nel corso del cesareo stesso ed è una evenienza che non lascia molte scelte perché mette in serio pericolo la madre

  3. Francesca, hai rischiato la vita x il tuo ” piccoletto”……Ti meriti tutto il bene possibile!
    Adesso ” fatti coccolare” ( da chi ti vuole bene: la tua mamma,tuo marito….) e concentrati sul ” tuo miracolo”, pensa ad Alessio….E alla vostra felicità 💓
    X Eli sarebbe bella una rubrica sui piccoli nati, dedicata alle mamme.
    Una mia conoscente ha tolto i fibromi durante il parto cesareo, ha preferito dare priorità alla gravidanza xche’ non più giovanissima ed i maledetti se ne sono andati proprio nel giorno + bello della sua vita.
    Condividere queste problematiche è sicuramente positivo.
    I bambini rendono il mondo ” migliore” e ” speciale”.
    Non servono statue di Madonnine che piangono o improvvise apparizioni inspiegabili…..X me ” ogni bambino che nasce è un miracolo” 👼 Il mistero della vita è l’ emozione + bella .
    Ed anche se non ho bambini, penso che l’ amore + intenso, assoluto, eterno ( quello che non finirà mai) è quello che una madre prova x suo figlio.
    La mia mamma mi ha dato un affetto sconfinato….Talmente immenso che me lo sento addosso anche ora che lei non è + fisicamente vicino a me.
    Un amore che mi avvolge, mi protegge …..Talmente grande che mi basterà x tutti i giorni che avrò davanti! 😆
    X questo la storia di Francesca ed Alessio mi ha emozionato.
    W le donne che nonostante i fibromi non rinunciano al meraviglioso desiderio di diventare MAMMA !!!!!!!!!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...