Attesa infinita per la miomectomia laparotomica

Attesa infinita per la miomectomia laparotomica

Riceviamo e pubblichiamo

Buonasera a tutte,

vi seguo da quanto, purtroppo, mi hanno dato la “lieta notizia”, esattamente il 4 dicembre 2021.

Esattamente il 4 dicembre 2021, per far contento il mio fidanzato e, assolutamente, senza nessuna voglia, all’età di 30 anno decido di fare una visita ginecologica (non ho mai avuto “particolari” problemi, qualche fastidio in alcune circostante ma… mi sono sempre trascurata). Già alla prima visita la Dott.ssa mi informa che, probabilmente, all’interno del mio utero, si era insediato un fibroma… mi tranquillizza e mi chiede di fare un ulteriore esame, ancora più approfondito, dove poter vedere meglio “la faccenda”.

A febbraio effettuo la “tanto attesa” ecografia e subito mi viene riferito che si erano insediati ben 3 fibromi, il più grande ci circa 8 cm. Abbastanza spaventata, concordo con il dottore un ulteriore incontro, circa 3 mesi dopo, per capire la velocità di crescita dei fibromi e se fosse stato il caso di intervenire.

A maggio mi ripresento e scopro che purtroppo i fibromi erano cresciuti e che si rendeva necessario un intervento: senza esitare il dottore mi consiglia la miomectomia multipla laparotomica, che ovviamente accetto.

I primi giorni del mese di giugno mi presento in ospedale per aprire una cartella clinica e vengo visitata da un altro dottore che, tramite ecografia, scopre che i fibromi non erano 3… BENSi’ 6! Ovviamente quello più grande era cresciuto…

Il 21 giugno 2022 vengo chiamata per effettuare il pre-ricovero in ospedale (fortunatamente senza altre sorprese, visti i precedenti) e mi dicono che “verrò richiamata per l’intervento vero e proprio.

Siamo a novembre e ancora non ho ricevuta alcuna chiamata (scrivo al mio dottore chiedendo informazioni ma mi rimbalza sempre dicendo che sta effettuando altre tipologie di operazioni).

Purtroppo, quelli che prima erano fastidi, ora iniziano ad essere dolori che prendono le gambe (non riesco a stare troppo tempo in piedi) e la schiena.

Secondo voi, come devo procedere? Devo rivolgermi ad un altro dottore o altro?

Grazie

Isabella

3 commenti

  • Rosanna

    Ciao , credo che faresti bene a rivolgerti altrove. Dopo la pre ospedalizzazione di solito chiamano nel giro di qualche giorno. Non è normale che passi tutto questo tempo. Un abbraccio in bocca al lupo.

  • silvia82pompei@gmail.com

    Assolutamente si, mettiti in lista in altro ospedale. poi vai da chi ti chiama prima, così ho fatto io…. Ho aspettato tanto a fare l’intervento che ero a rischio isterectomia. alla fine é andato tutto bene!!!

  • Sofia

    Io ho aspetto due anni dalla messa in lista all’intervento, prericovero a gennaio intervento ad agosto, se non hai modo di andare in clinica, l’unica cosa è farti sentire spesso dal tuo medico per insistere

Lascia un commento

Cliccando Accetto dichiaro di aver letto e di accettare la privacy policy del sito web