Acquistare Esmya a Città del Vaticano


Sono appena stata a Città del Vaticano a comprare le altre due confezioni di Esmya.

Sono a Roma, ho accompagnato il bighi che doveva incontrare un cliente e ci fermeremo fino a sabato. E così ho deciso di acquistare le due scatole di Esmya che mi occorrono per completare il ciclo dei tre mesi di cura alla farmacia di Città Del Vaticano.

E’ stato più semplice del previsto!

Per entrare a Città del Vaticano è sufficiente esibire la ricetta medica (una qualsiasi ricetta medica in realtà) e farsi fare un pass temporaneo.

La farmacia di Città del Vaticano è grandissima e somiglia un po’ ad un ufficio postale. C’è la classica macchinetta che distribuisce i numeri e ciascuna operazione è contrassegnata con una lettera. La mia è stata la E, dedicata a chi acquista non più di due prodotti.

Anche se c’era un sacco di gente il mio turno è arrivato praticamente subito. Ho esibito la ricetta l’impiegata (medico? commessa?) ha preso due scatole di Esmya e me le ha consegnate.

Costo totale €510. Ho pagato con il bancomat e lei non ha battuto ciglio.

Insomma tutto come se avessi comprato un’aspirina e avessi pagato tre o quattro euro.

 

Ho vagato ancora un po’ (poco poco, perchè ero stanca) per Città del Vaticano e poi me ne sono tornata a casa, con il mio prezioso bottino, a farmi un tè.

Incredibile!

Tutto velocissimo.

Se penso a quanto ho penato per la prima scatola!

 

E così ora ho Esmya a sufficienza per completare tutto il ciclo.

Non ho ancora capito se si sono presentati alcuni effetti collaterali o no. Ho avuto nausea e diarrea per quattro giorni, però non so se imputare ad Esmya o meno questo malessere.

Ora stò bene e sono pronta ad andare avanti.

E tra parentesi, Roma è sempre una città meravigliosa! Le luci di Natale poi la rendono ancora un po’ più magica. Sono proprio felice di essere qui, anche se mi manca la mia cucciola, che è rimasta a casa, a godersi le coccole dei nonni.

 


One thought on “Acquistare Esmya a Città del Vaticano

  1. Bene dai! se per due scatole di Esmya hai pagato 510 signifca che ognuna costa 255 euro , un po meno che in Svizzera!
    Voglio essere ottimista e pensare che la nausea e la diarrea possano essere stati effetto che so? del freddo! tra pochi giorni comincio anche io…………e sono molto curiosa! A presto, Monia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...