Coronavirus: voi come la vivete? Raccontatemi…


Ragazze consentitemi la disgressione, ma l’argomento ci tocca tutte ed io non posso ignorare quello che stà accadendo in questi giorni al nostro Paese.

Non ho nulla di particolarmente illuminante, ahimè, da condividere con voi, perchè sono anche io in balia della confusione.

All’inizio io e mio marito, che non guardiamo mai i telegiornali e in generale non ci facciamo spaventare da quello che raccontano i media ma cerchiamo sempre di filtrare e minimizzare il tutto. Perciò inizialmente tutto l’allarmismo per il Coronavirus e le misure precauzionali ci erano sembrati un po’ un’esagerazione. Poi, però, la situazione è precipitata, in pochissimi giorni.

Mio papà si è ammalato .. febbre e tosse, proprio i sintomi del Coronavirus. Non ce lo siamo apertamente detto, in famiglia, ma eravamo tutti un po’ spaventati visto che lui è cardiopatico. Il Coronavirus comunque sembrava ancora un’ipotesi lontana perchè vicino a noi non erano stati riscontrati casi. Poi una mia amica è stata messa in quarantena perchè il suo pediatra aveva il Coronovirus. E poi, man mano, i casi negli ospedali torinesi sono aumentati .. poi il blocco degli spostamenti in Lombardia e in quasi tutte le province piemontesi.

Perciò mio malgrado, e a dispetto di quello che avrei detto o scritto poco tempo fa, volevo semplicemente ricordarvi di fare attenzione. Seguiamo tutte le indicazioni diffuse dalle Istituzioni, e facciamo del nostro meglio per arginare il virus. Nessuno di noi è immune purtroppo.

Io penso di essere abbastanza forte e credo che se mi ammalassi io o prendesse il virus mio marito non sarebbe qualcosa di troppo grave. Però ho paura per i miei bimbi, per i miei nipoti, per i miei genitori, per mia nonna. E per tutti gli anziani, i bambini e le persone deboli che non conosco.

Restiamo uniti, mandiamoci tanti tantissimi abbracci virtuali, e pensiamo positivo. Non ho mai vissuto niente di simile nella mia vita .. Dicevo ieri sera a mio marito che mi sembra di vivere un brutto sogno .. a tratti mi pare non sia possibile che davvero stia accadendo tutto ciò .. eppure la situazione è questa, e dobbiamo affrontarla con coraggio, e con intelligenza.

Voi cosa ne pensate?

Riuscite a gestire ansia e paura? Come la stà vivendo questa cosa?


2 risposte a "Coronavirus: voi come la vivete? Raccontatemi…"

  1. Ciao Ele,
    la sto vivendo come te questa situazione con una certa apprensione tanto che mi sto prendendo i fiori di Bach. Hai fatto bene a parlarne perché è un appello a dare più attenzione verso le persone più deboli, non solo a noi stessi.
    STARE A CASA per limitare il più possibile i contagi affinché gli ospedali non si stracolmino e favorire il grosso lavoro dei medici e infermieri per casi gravi.
    Aiutiamoci stando a casa e come hai ben detto “PENSIAMO POSITIVO”.
    Ricambio baci e abbracci virtuali.
    Maddy

  2. Ciao Cara Eleonora,
    Vivo con tanta ansia , questo momento difficile, ma la speranza che tutto si può risolvere con modi giusti e tanto rispetto verso il prossimo, C’e .
    Questa è una durissima prova per la gente, ma si esce più forti e più consapevoli che la vita è meravigliosa!
    Grazie che tu sei sempre presente
    Un abbraccio
    Elena Liguria Alassio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.