Isabella che ha eliminato i suoi fibromi in laparoscopia


Qualche mese fa, anzi ben 6 mesi fa, ho pubblicato la storia di Isabella, che aveva iniziato la terapia con Esmya con la speranza di ridurre i suoi tre fibromi di 5, 4 e 3cm.
Sfortunatamente Esmya non ha avuto gli effetti sperati ed Isabella è stata costretta a subire un intervento in laparoscopia.
Dopo la cura con Esmya i suoi fibromi non si erano ridotti e quindi i medici le hanno consigliato di sottoporsi all’intervento, in previsione di gravidanze future.
A due mesi circa dall’intervento Isabella è felice di raccontare che la laparoscopia è “una metodologia che in uno/due giorni permette di dimenticare il passato e pensare al futuro“. Rossella raccconta di un intervento veloce con una ripresa rapidissima. Anche se lei l’ha affrontato con molta paura a suo avviso “se si è nelle giuste mani, è la soluzione migliore“.
Durante l’intervento i medici le hanno trovato molti più fibromi dei tre che lei sapevo di avere .. e meno male che li ha tolti!
Isabella vorrebbe consigliare a tutte di affidarsi ad un bravo ginecologo e di farsi operare, subito! Il suo ricovero è durato un giorno e mezzo e poi è tornata a casa, con un utero nuovo.  In due settimane ha ripreso tutte le normali attività e dopo un mese era completamente apposto. Molto spesso è la paura a frenarci, ma Isabella con il  senno del poi si sottoporrebbe a intervento chirurgico molto prima. E senza prendere Esmya.
Sono davvero contenta con Isabella e concludo con le sue stesse parole: “Coraggio a tutte! Operarsi da un ginecologo esperto in laparoscopie!

6 thoughts on “Isabella che ha eliminato i suoi fibromi in laparoscopia

  1. Salve sono Micol vivo a Mantova mi devo sottoporre a un intervento in laparoscopia x togliere l utero che ormai è una massa fibromatosa non si capisce dove inizia e dove finisce ..dopo l ultima emorragia avvenuta a dicembre non ho più sospeso lutenyl due cp al giorno ma senza risultato continuo avere il ciclo ..ora devo iniziare cura x 3 mesi con esmya e sono spaventata x effetti collaterali che potrei avere ..ma ancor di più mi preoccupa l intervento se non riesco a ridurre utero che ormai ha raggiunto dimensioni da gravida di 3 mesi mi dovranno tagliare. .speriamo in bene..

  2. Non tutte possono farsi operare senza provare a prendere esmya: quando il fibroma occupa tutto l’utero si finisce per dover togliere anche quello. A Isabella questa prospettiva non sarà stata prospettata, avendoli piccolini in fondo, questi fibromi. Ad altre, come me e e Micol, invece sì. Ovvio quindi che per noi esmya sia una possibilità da considerare e percorrere.
    Cara Micol, a me è stato trovato un fibroma quest’estate, sembravo gravida di 4 mesi, misurava 10 cm di diametro medio. In più ho delle cisti ovariche, di cui una grossa. Per me l’unica soluzione definitiva (salvo recidive) è l’intervento, ma per quanto era grosso il fibroma mi hanno detto che non c’era tessuto sano per salvare l’utero. Quindi ho deciso di tentare la cura con esmya. Non ho mai avuto alcun effetto collaterale, né nel primo ciclo di tre mesi, né nel secondo ciclo di tre mesi che sto per finire. Invece sono stata subito meglio: zero mestruazioni e anche durante i due mesi di intervallo sono state scarse. Ormai ho recuperato la mia amemia. In questi mesi la pancia si è sgonfiata e non ho più i sintomi da compressione sugli altri organi. Dopo i primi tre mesi ho fatto un’ecografia di controllo e il fibroma si era ridotto a 8,6. Ora la pancia è ancora più sgonfia e io spero tanto che sia perché si è ridotto ancora e che questo renda possibile l’intervento conservando l’utero. Tornerò a scrivere qui sopra per aggiornare tutte e te in particolare.

    1. Ciao,sono felice per te,io sto prendendo l’ esmya e stamattina il flusso è più abbondante,durante la cura ti è capitato? Sono davvero triste! 😢😞

      1. Ciao Enza, io ho avuto il flusso come i precedenti solo quando ho cominciato a prendere la primissima scatola di esmya. Insomma, il ciclo con cui ho cominciato a prendere il farmaco, fin dal primo giorno di quel ciclo, è stato abbondante come i vecchi. Poi non l’ho più avuto. Nei due mesi di pausa tra primo e secondo ciclo ho avuto flussi scarsi. Però la ginecologa mi aveva detto che la cosa più probabile era che fossero come prima.

      2. Grazie Bea,mi rincuora sapere che non sono l’unica,ho parlato con la mia ginecologa e mi ha detto di non preoccuparmi.
        Continuo cercando di non essere troppo ansiosa ☺

  3. Ciao Bea, assolutamente non intendevo dire che Esmya sia per tutte inutile, anzi. Bisogna valutare il caso specifico. Nel mio caso era un trattamento che ho voluto fare per evitare l’intervento ed essendo i fibromi non troppo grossi, speravo in una loro riduzione significativa, al fine di non operarmi.(Essendo giovane e non avendo avuto gravidanze). Da considerare che non ho mai avuto emorragie ed emoglobina bassa, quindi speravo che Esmya mi risolvesse il problema. Il mio nuovo ginecologo, considera Esmya inutile nel mio caso in quanto lui la consiglia solo a chi, in primis, deve evitare il flusso emorragico e di conseguenza riportare i valori del sangue al livello normale. Questa è le funzione principale del farmaco, mi ha spiegato. Dopodichè si valuta la riduzione dei fibromi ed un eventuale intervento. Pertanto sostengo che ognuna di voi faccia assolutamente bene a intraprendere questa strada con Esmya qualora abbia bisogno di risolvere il problema principale delle emorragie e dell’emoglobina. Per fortuna che esiste! E spesso non dà troppi effetti collaterali! L’unica cosa che volevo sottolineare è che, in certi casi, come il mio, è meglio operarsi subito, se le condizioni lo permettono, anzichè aspettare mesi. Vi auguro di salvare il vostro utero e di stare bene.
    Un saluto affettuoso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...