Gli aborti di Marianna causati dai fibromi


Marianna abita a Napoli ed è alla ricerca di una gravidanza. Purtroppo i suoi fibromi le hanno causato due aborti e lei ora non sa se sottoporsi ad un intervento chirurgico per la rimozione dei fibromi oppure no.

Salve sono una ragazza della provincia di Napoli e sto passando i due anni piu brutti della mia vita.

Dopo sette mesi dal matrimonio al primo tentativo resto incintama alla eco si vede solo la camera e mi viene detto di avere un utero grande con fibromi.. io che non ne sapevo nulla… poi aborto senza rachiamento.. faccio un isteroscopia per capire se devo operarmi mi viene trovato uno in cavità che elimino. Ci riprovo quest anno dopo poco resto incinta. Inizia con diverse minacce di aborto attribuibili ai fibromi che sono tutti intramurali di cui il più grande sui 4 cm. Arrivo alla 22° settimana tutto sembrava rientrato dopo che mi accorgo d avere delle contrazioni e dolori schiena vado al ps con già sacco in vagina travaglio poi distacco placenta e cesareo. Un incubo!

Ora a parte che ancora non mi sono ripresa ho cambiato ginecologo mi appoggio ad un ospedale, e già sono in lista per l’intevento. Anche se il mo ginecologo vuole valutare se la cavità è libera di riprovare ma io sono terrorizzata e non so che fare, chi di voi ha questo problema?

Marianna al momento è in contatto con Mirella, che ha vissuto un’esperienza simile alla sua. Coraggio Marianna, vedrai che il tuo sogno di gravidanza diventerà presto realtà, bisogna solo trovare la “strada” giusta per te. Un grosso in bocca al lupo!


4 risposte a "Gli aborti di Marianna causati dai fibromi"

  1. Vorrei rispondere a Marianna di Napoli, in base alla mia esperienza personale. Valuterei la procedura di embolizzazione, che purtroppo i ginecologi non consigliano ma per me è stata risolutiva dopo due laparotomie: incisione con taglio cesario dell’utero ed asportazione fibromi che poi si sono puntualmente ripresentati! Ed in particolare io ho effettuato embolizzazione con il Dott. Tommaso Lupattelli e trovi suoi riferimenti su Google, fb etc. Ringrazio questo forum che mi ha portato alla conoscenza di questa procedura è di questo dottore!

  2. Ciao Marianna, nel tuo caso più che l’intervento ti posso consigliare l’embolizzazione che non è assolutamente invasivo. Ci sono tante donne che hanno avuto una gravidanza dopo. Un abbraccio

    1. Ciao Giada, puoi mettermi in contatto con qualche donna che ha avuto una gravidanza dopo l’embolizzazione? Ero conoscenza solo di una storia, o forse due, di donne che avevano lasciato la loro testimonianza di gravidanza nei commenti di qualche post, entrambe embolizzate dal medesimo dottore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...