Maria Rosaria che stà valutando l’embolizzazione


Maria Rosaria ha 41 anni, abita a Roma ed ha scoperto di avere dei fibromi a luglio 2015, in seguito ad una emorragia che l’ha costretta a recarsi al pronto soccorso.

Per 4 mesi ha tenuto a bada le emorragie con il primolut nor, che ha soppresso le sue mestruazioni e le ha consentito di recuperare l’anemia, quindi si è sottoposta ad isteroscopia operativa. Durante l’intervento le hanno rimosso un piccolo mioma sottomucoso di 2 cm. Maria Rosaria però ad oggi  si ritrova con altri due fibromi intramurali di circa 2 cm e il ginecologo le ha detto che secondo lui il problema non sono i mioma, bensì l’utero fibromatoso che, essendo indurito, fatica a contrarsi.

I medici le hanno quindi prospettato un’isterectomia. Maria Rosaria al momento è piuttosto spaventata e spera davvero possa esserci un’alternativa, anche perchè non le sembra possibile di dover già tornare in sala operatoria.

Il ginecologo le ha confermato la diagnosi di un utero fibromatoso e se quando sospenderà il progesterone (cosa che accadrà a breve) ricominceranno le emorragie dovrà necessariamente pensare alla rimozione dell’utero.

Maria Rosaria stà pensando di valutare anche l’embolizzazione e probabilmente fisserà un appuntamento con il dott. Lupattelli, anche se il suo ginecologo le ha già detto che secondo lui è un intervento inutile. Quello che però ha lasciato Maria Rosaria allibita è che il suo ginecologo, che la segue ormai dalla prima gravidanza (avvenuta ben dieci anni fa) e che si è sempre mostrato attento, a riguardo della questione fibroma è invece stato poco chiaro. Non le ha nemmeno chiarito se la sospensione del primolut causerà una sorta di mestruazione o meno.

Maria Rosaria vorrebbe confrontarsi con chi si è sottoposta ad embolizzazione e capire un po’ meglio a cosa andrebbe incontro. Sono certa che qui troverà un sacco di amiche a cui chiedere chiarimenti e soprattutto che troverà la soluzione migliore per lei. In bocca al lupo Maria Rosaria!

 


Una risposta a "Maria Rosaria che stà valutando l’embolizzazione"

  1. Presente! Embolizzata il 21 settembre scorso dal Dott.Lupattelli, ti dico SIIIIII……. Vai dal dott e parla con lui, ne varrá sicuramente la pena, come si può pensare di togliere l’utero per dei fibromi così piccoli ? Il fatto che l’utero sia in toto fibromatoso non è un problema, l’embolizzazione è efficace su tutti i fibromi contemporaneamente….il fatto che il ginecologo non consideri valida l’opzione non mi stupisce, forse semplicemente NON LA CONOSCE? Eppure è una tecnica che inizialmente si usava d’emergenza x fermare le emorragie post partum,…Se vuoi sapere di più sono a tua disposizione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...