Francesca embolizzata all’ospedale Niguarda dal dr Rampoldi


Francesca ha risposto all’appello che ho lanciato qualche giorno fa, alla ricerca di un medico esperto di embolizzazione nel milanese, e ha condiviso con noi la sua esperienza con il dr Rampoldi all’Ospedale Niguarda.
Ecco la sua storia

Di fibromi ne avevo tanti è posizionati nei svariati modi. Tutti tra i 2 e 4 cm. Quelli più insidiosi erano quelli intramurali che mi creavano grosse emorragie.

A novembre dell’anno scorso però il tracollo: mal di schiena e compressione al basso ventre. Subito dalla ginecologa… mi disse che nel giro di un anno i miei fibromi si erano moltiplicati sia di numero che di volume e il mio utero ingrossato come una gravida di 6 mesi. Tutto questo mi portava problemi alla vescica. Infatti pensavo di avere in continuazione la cistite!

Oltre alla mia ginecologa sono stata in visita da altri abbastanza famosi e tutti mi consigliavano per l’isterectomia.
Con molta paura e pensando che ormai l’isterectomia era l’unica strada per risolvere a febbraio mi sono messa in lista d’attesa per l’intervento programmato per l’autunno 2017.

Casualmente a luglio e tramite internet conosco Antonella di Roma che mi informa della tecnica l’embolizzazione.
Oltre alla mia ginecologa sono stata in visita da altri abbastanza famosi e tutti mi consigliavano per l’isterectomia.

Il 27 settembre sono stata Operata. Entro di mercoledì mattina e dimessa giovedì nel primo pomeriggio. La struttura, medici e paramedici ottimi. Massima gentilezza e attenzione. Sia durante l’intervento che dopo ho sentito pochissimo dolore.

A un mese dall’intervento posso dire che non sento più la forte compressione al basso ventre. Ho avuto un ciclo della durata di due giorni (mai avuto così breve) vedremo i prossimi.. e a febbraio ho l’appuntamento per fare la risonanza e vedere i risultati. Sono ottimista.

Grazie di cuore a Francesca per aver condiviso la sua storia, di certo utile a chi cerca informazioni riguardo l’embolizzazione a Milano, Tanti cari auguri cara amica di buona, buonissima, vita!


One thought on “Francesca embolizzata all’ospedale Niguarda dal dr Rampoldi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...